Lapacho 100 gr

€ 9,00Prezzo
  • Tè degli Incas senza teina - dolce speziato

    I guaritori dell’impero Inca usavano frequentemente, nelle loro prescrizioni, la corteccia di un albero dalle molteplici virtù terapeutiche che chiamavano Tajibo (traduzione: “colui che uccide i mali”).

    Una pianta miracolosa dalle foreste Amazzoniche

    Gli indigeni sudamericani raccolgono da migliaia d'anni la parte interna della corteccia di un albero chiamato appunto Lapacho (Tabebuia Avellanadae). Questo albero che cresce nelle foreste amazzoniche e nelle montagne di Paraguay, Argentina e Brasile ha la particolarità che la sua corteccia appena tolta ricresce molto velocemente senza arrecare alcun danno alla pianta stessa.
    Recenti ricerche hanno dimostrato che il Lapacho è efficace nella riduzione di infiammazioni e dolori, nella funzione antimicrobica, antiparassitaria ed antifungine, stimola il sistema auto-immunitario, ha un'azione antiossidante con un utilizzo simile a quello dell'Echinacea e del Ginseng e non contiene caffeina. Questa pianta contiene grandi speranze per l'effettivo trattamento di alcuni tumori, tra cui la Leucemia, della Candida e di altre fastidiose infezioni, così come di malattie debilitanti (incluso l'artrite) e una moltitudine di altri disturbi.

    Il Lapacho può essere usato periodicamente come prevenzione durante la stagione fredda e tutte le volte che la possibilità di infezioni è elevata.

    La nostra salute sia fisica che mentale dipende esclusivamente dallo stato dei liquidi del nostro corpo e cioè sangue, linfa e liquidi cellulari che se vengono danneggiati portano i nostri organi ad ammalarsi.
    La maggior parte delle cause delle malattie vanno ricercate nella contaminazione e avvelenamento dei liquidi del nostro corpo dovuto a una nutrizione non corretta e a un modo di vivere sbagliato; infatti la cattiva alimentazione, il digiuno prolungato e l'uso di troppa carne portano lo stomaco e l'apparato digerente in generale a uno stato di affaticamento tale per cui si ha un calo della forma fisica.

    Il Lapacho è una delle piante migliori per la purificazione dell'organismo, senza richiedere un grosso dispendio di energia; esso infatti aiuta a ristabilizzare le difese del proprio corpo rafforzando il sistema immunitario.
    Il Lapacho contiene anche una speciale combinazione e concentrazione di sali minerali abbastanza rari o elementi in tracce: calcio, magnesio, fosforo, zinco, cromo, silicio, manganese, molibdeno, rame, ferro, potassio, sodio, cobalto, boro, oro, argento, stronzio, bario, nichel.
    II Lapacho può essere utilizzato nelle infiammazioni della prostata, diabete, infiammazioni midollari, morbo di Parkinson, reumatismo, vene varicose, problemi di pelle, anemia, arteriosclerosi, asma, bronchite.
    Il Lapacho rafforza il sistema immunitario e può essere consigliato a tutti, poiché con esso il fegato e il sistema linfatico raggiungono condizioni ottimali, senza sforzi e senza effetti collaterali.

    Azioni

    • Antibiotico
    • Antibatterico
    • Virucida
    • Antiparassitario
    • Fungicida
    • Antinfiammatorio
    • Depurativo
    • Immunostimolante
    • Tonico generale cardiotonico
    • Stimolante del globuli rossi
    • Diuretico leggero
    • Sedative lieve
    • Ipotensivo lieve
    • Ipoglicemizzante lieve
    • Analgesico lieve
    • Astringente
    • Antidiarroico
    • Vulnerario
    • Espettorante
    • Febbrifugo

    Indicazioni

    • Infezioni batteriche da stafilococchi, streptococchi, brucella, ecc.
    • Infezioni virali: influenza, raffreddore, herpes, polio, Epstein-Barr, ecc.
    • Infezioni parassitarie, quali malaria
    • Infezioni della bocca, naso e gola
    • Disordini del tratto gastrointestinale:
      infiammazione delle mucose, colite, morbo di Crohn, polipi,dissenteria, ulcere peptiche
    • Disordini del sistema urogenitale:
      cistite, uretrite, prostatite, polipi vescicali, vaginiti, leucorrea, infiammazione della cervice uterina
    • Gastrite, ulcera gastrica
    • Ferite e ulcere
    • Anemia
    • Affezioni cutanee da scarsa eliminazione, eczema, acne, foruncolosi, psoriasi
    • Artrite
    • Dolori in generate
    • Arteriosclerosi
    • Debolezza cardiacaAsma e bronchite Ipertensione

    Lasciare sobbollire 2 cucchiai di corteccia in 1 litro di acqua bollente per almeno 15 minuti.

     

vivi armonico

HELP

CONTATti

Newsletter

Sabrina - 347 8364839

Stefano - 328 8255168
viviarmonico@gmail.com

  • Instagram
  • Facebook Icona sociale
  • YouTube Icona sociale

© 2020 by Faris. Proudly created for viviarmonico.it